Richiesta Patrocinio A.I.Te.FeP.

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO E PER L'USO DEL NOME E DEL LOGO DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE PERFUSIONISTI IN CARDIOANGIOCHIRURGIA

Il presente regolamento disciplina i criteri e le modalità per la concessione del patrocinio con uso del nome e del logo dell'Associazione.
Al fine di formulare correttamente le richieste di Patrocinio, gli organizzatori degli eventi sono invitati ad attenersi al regolamento sotto riportato. Le istanze verranno valutate e selezionate in modo accurato dal Consiglio Direttivo compilando gli appositi moduli , unitamente al programma dettagliato dell'iniziativa indirizzate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e trasmesse almeno 60 giorni prima dell'evento.

 

art. 1 Finalità
Il presente regolamento disciplina i criteri e le modalità per la concessione del Patrocinio dell'Associazione (AITeFeP) a soggetti pubblici e privati che abbiano particolare rilevanza e siano di specifico interesse per la Professione, ai fini di salvaguardare l'immagine dell'Associazione nonché normare i rapporti istituzionali con soggetti esterni all'Associazione.
Il Patrocinio dell'AITeFep può essere richiesto per due tipologie di eventi:

· aventi carattere scientifico –formativo

· attinente alla sfera culturale, professionale, sociale

· La concessione del Patrocinio è prevista sempre ed esclusivamente

· a titolo gratuito e si esercita mediante apposizione del nome e del logo associativi su manifesti, locandine, pieghevoli, pubblicazioni, web, materiale divulgativo vario

· con riferimento all'evento specifico per il quale è stato richiesto e solo per il periodo corrispondente

Qualora l'evento sia multidisciplinare l'Associazione si riserva di concedere il patrocinio anche in relazione alle discipline rappresentate

 

art.2 criteri per la concessione del Patrocinio
La concessione del Patrocinio è decisa dal Consiglio Direttivo dell'A.I.Te.FeP. a seguito di una valutazione che tenga conto dei seguenti criteri:

· coerenza degli obiettivi dell'iniziativa con gli obiettivi professionali ed etici dell'Associazione

· assenza di elementi che possano recare danno d'immagine dell'Associazione

· validità, affidabilità, capacità organizzativa dell'ente che richiede la concessione.

· in riferimento ai contenuti dell'evento formativo la concessione del Patrocinio sarà valutata sulla base di:

· pertinenza ad aree di interesse della professione e alle finalità statutarie dell'Associazione

· comprovata attualità e/o validità scientifica degli argomenti trattati

· finalità di promozione della professione del Tecnico di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare

 

art. 3 Criteri di inclusione/esclusione/limitazioni

Possono essere oggetto di Patrocinio:

· convegni,congressi,corsi,seminari,workshop, incontri a carattere divulgativo ed esplicite finalità professionali, sociali e culturali

· eventi ( p.e. manifestazioni, spettacoli, mostre...)

· pubblicazioni a stampa ( libri , manuali, guide, opuscoli...)

· prodotti multimediali e telematici ( cd, cd-rom,dvd...)

· siti web

· comitati d'onore e comitati scientifici

· organismi o enti cin i quali si condividono finalità, scopi e/o iniziative specifiche

 

Non prevedono la concessione del Patrocinio:

· eventi promossi da partiti o movimenti politici e da organizzazioni sindacali

· iniziative a fine di lucro

· eventi in contrasto con l'etica e la deontologia professionale

· eventi che promuovono attività ingannevoli per l'utenza e che possano configurare abuso di titolo o di professione

 

art. 4 Richiesta del Patrocinio

 

Per la concessione del Patrocinio, i soggetti interessati devono inoltrare apposita richiesta indirizzata al Presidente dell'Associazione, almeno 60 giorni prima della data dell'evento o della data prevista per l'utilizzo di denominazione e logo associativi.
La richiesta, come previsto dal modulo allegato deve contenere:

· il nome e recapiti del responsabile dell'iniziativa/ dell'ente

· titolo dell'evento e gli argomenti affrontati

· la sede, la data di svolgimento dell'evento

· i soggetti a cui l'evento è rivolto

· il tipo di organizzazione ( nazionale, internazionale, regionale, locale..)

· un documento che presenti le finalità e gli obiettivi didattici dell'evento per cui si richiede il Patrocinio ed eventualmente dell'ente proponente

 

art. 5 Concessione del Patrocinio
Il Presidente, sentito il Consiglio Direttivo, valuta l'accoglimento della richiesta. In caso di decisione positiva L'Associazione trasmette la comunicazione di concessione del patrocinio entro 15 giorni lavorativi.
L'Associazione si riserva la possibilità di richiedere all'ente promotore dell'evento ulteriori documentazione ritenuta utile per la valutazione dell'istanza di patrocinio, nonché la concessione del nome e logo dell'Associazione

 

art. 6 Obblighi dei patrocinanti
I soggetti che richiedono il Patrocinio e/o l'autorizzazione all'utilizzo del Logo associativo sono tenuti a diffondere il Patrocinio solo dopo averne ricevuto comunicazione ufficiale da parte dell'Associazione. Il Patrocinio è concesso unicamente per lo scopo per cui è stato richiesto, in caso in cui venissero apportate modifiche o variazioni al programma dell'iniziativa, il richiedente è tenuto a darne tempestiva comunicazione all'Associazione che si riserva di riesaminare l'istanza, in caso contrario , la concessione del Patrocinio si considera automaticamente ritirata.

 

art 7 Adempimenti conseguenti alla concessione del Patrocinio
I soggetti patrocinati utilizzano il nome dell'Associazione attraverso la dicitura: " Con il Patrocinio dell'Associazione Nazionale Perfusionisti in Cardioangiochirurgia".
L'Associazione si impegna a dare diffusione all'iniziativa per cui è stato concesso il Patrocinio attraverso i propri abituali mezzi di informazione e diffusone delle iniziative ai Soci .

 

art. 8 Utilizzo del Logo AITeFep
La concessione del Patrocinio per un evento non implica automaticamente l'utilizzo del logo dell'AITefeP.
L'autorizzazione e l'utilizzo del logo e relative modalità devono essere esplicitamente richieste
La concessione del Logo viene autorizzata unicamente per l'evento di cui alla richiesta del Patrocinio. E' vietato qualunque altro ulteriore successivo utilizzo.

 

art. 9 Clausola di recesso
L'Associazione può ritirare il proprio Patrocinio a un evento quando gli strumenti comunicativi o le modalità di svolgimento dello stesso possono risultare incidenti in modo negativo sull'immagine dell'Associazione e dei suoi iscritti o in caso di mancato
rispetto da parte dei beneficiari di quanto definito nel presente regolamento e /o dichiarato nella richiesta di patrocinio.